Le potenzialità di Foursquare per le attività commerciali e le PMI

Lunedì 25 Luglio 2011 16:15

Tra gli addetti ai lavori se ne parla già da tempo e all'estero molte aziende lo stanno utilizzando come vero e proprio canale di marketing. Pare però che il mercato italiano, soprattutto per quanto riguarda le PMI sia ancora indietro per quanto riguarda le potenzialità comunicative dello strumento della geolocalizzazione.

Nel periodo in cui gli smartphone e tablet hanno superato la vendita dei computer, penso che non sia più possibile per le aziende italiane ignorare strumenti social come Foursquare basati sulla geolocalizzazione dei dispositivi mobili.

Faccio di seguito una breve descrizione per chi ancora non conoscesse questo Social Media.

Su Foursquare ci si iscrive gratuitamente anche attraverso i dati del proprio account di Facebook o Twitter risparmiandosi quindi la noia di compilare campi anagrafici.

Una volta entrati si possono chiedere amicizie ad altri utenti registrati o chiedere ad altri di registrarsi. Tutto quello che poi possiamo fare è il “check-in” nel luogo in cui ci si trova. Cosa alquanto semplice attraverso le app per smartphone, sia Android che Apple, che sfruttano il gps del dispositivo mobile per individuare le coordinate del luogo in cui si è.

É possibile quindi dire ai propri amici, attraverso la facile condivisione automatica sul proprio profilo Facebook e Twitter, dove ci troviamo in quel momento, indicando il nome del posto e aggiungendo, se vogliamo, foto e commenti/consigli (stile Tripadvisor).

Più check-in fai e più punti guadagni rispetto ai tuoi amici, diventando anche “mayor” (sindaco) dei luoghi che frequenti più spesso.

Partendo dalla logica attuale del mercato sempre più in mano ai consumatori che sono partecipanti attivi nella comunicazione aziendale, è facile capire come un utente che “fa a gara” con i propri amici nel diventare “mayor” di un luogo su Foursquare possa diventare un testimonial interessante di un negozio, bar, ristorante, hotel, azienda, ecc...

Può essere anche che un utente abbia già aggiunto la Vostra attività su Foursquare senza che Voi lo sappiate, condividendo consigli e pareri su di Voi con i propri amici.

La cosa interessante, oltre alla visibilità “gratuita” che può dare questo strumento, è la possibilità di registrare sul Social Media la propria attività dimostrando di essere i proprietari del luogo e associare ai vari check-in che gli utenti faranno delle promozioni.

Ad esempio, al primo che farà check-in su Foursquare nel nostro bar avrà la colazione offerta, oppure se due amici fanno il check-in insieme nel nostro negozio potranno usufruire di un 10% di sconto. Le iniziative sono infinite e tutte applicabili ad attività che hanno lo scopo di attirare presso la propria sede o presso i negozi dove si vendono i propri prodotti i potenziali Clienti.

Un esempio internazionale interessante è quello dell'azienda di cibo per cani Granata Pet che, attraverso una campagna di gelocalizzazione su Foursquare è riuscita ad aumentare le vendite del proprio prodotto. Qui potete vedere il video esplicativo su YouTube! 

Senza dover arrivare a questo tipo di campagne articolate, penso che la funzione della geolocalizzazione sia molto interessante per le attività locali e, soprattutto, in Italia è un canale in piena espansione da dover utilizzare prima possibile in modo da massimizzare i ritorni commerciali!

Realizzazione siti

Contatti